L’Hotel Il Miravalle si trova nel paese di Manciano, delizioso borgo medievale nel cuore della Maremma Toscana, splendida ed affascinante terra, ricca di bellezza e meraviglia, soprattutto se si considera la sua natura, forte e rigogliosa, i suoi borghi antichi, ricchi di storia ed arte, le sue tradizioni e la sua cucina.

L’Hotel si colloca a soli pochi minuti di distanza dalle famose Terme di Saturnia, proponendosi come il luogo di partenza ideale per escursioni e gite alla scoperta della attrazioni più belle dei dintorni.

La Maremma è un territorio sicuramente molto amato da tutti coloro che apprezzano la natura e la storia antica, potendo qui unire queste due passioni, sono numerose le località che meritano di essere scoperte e visitate, per iniziare parliamo del Monte Argentario, splendido promontorio roccioso che si affaccia sul Mar Tirreno, dando origine alla famosa Costa d’Argento, meta turistica particolarmente amata ed apprezzata, qui si trovano due caratteristici borghi marinari, quelli di Porto Santo Stefano e Porto Ercole.

Il Monte Amiata dista solamente quaranta minuti di macchina, antica montagna di origine vulcanica, al suo interno si trova il Parco Faunistico del Monte Amiata, ma anche i paesi di Castel del Piano, Arcidosso, Semproniano, Santa Fiora e Seggiano.

Pitigliano, Sovana e Sorano, paesini che sorgono nel cuore dell’Area del Tufo, antico territorio un tempo abitato da Etruschi e Romani, qui sorgono Vie Cave, Necropoli e resti di antichissime città, Pitigliano custodisce il Duomo dei Santi Pietro e Paolo, Sovana è la patria di Papa Gregorio VII, conosciuto con il nome di Idebrando di Suana e Sorano è la sede della Fortezza Orsini, residenza rinascimentale dell’omonima famiglia di conti.

Capalbio, splendida cittadina medievale che sorge fra le colline maremmane, a pochi minuti dalla costa del Mar Tirreno, è famosa per il suo vino, il Capalbio DOC, per i suoi monumenti, fra cui la Collegiata di San Nicola e le Mura, che si caratterizzano per la doppia cinta e per il Giardino dei Tarocchi, grandiosa opera dell’artista, ormai scomparsa, Niki de Saint Phalle.

Scansano, incantevole centro abitato di origine medievale che si rende assolutamente noto per il suo vino, il Morellino di Scansano DOCG.